Quante cose al mondo puoi fare…con Gmail

pexels-photo-373892

– di Irene Marchesano

È stato annunciato il 1° aprile 2004 e in molti hanno pensato a un pesce d’aprile. Da allora Gmail ne ha fatta di strada: con 900 milioni di utenti attivi in tutto il mondo è il servizio di posta elettronica più usato al mondo.

Viene usato nelle agenzie, dall’università o come indirizzo personale, questo perché ha molte funzionalità che vanno ben oltre il semplice scambio di mail. Spesso vediamo solo la punta dell’iceberg, quindi voi quali conoscete?

La classe non è acqua

Coco Chanel non mente e Gmail vi permette di personalizzare la casella di posta in base al vostro stile. Google ne mette a disposizione diversi. Come volete che la vostra posta venga organizzata? Stile Predefinito, Email importanti in alto, Email da leggere in alto, Posta prioritaria o Email speciali in alto. Un po’ come se vi avessero invitato a uscire e a seconda dell’occasione adattate il vostro look alla serata!

Collegare più caselle di posta sotto un unico indirizzo

Ma quanto è noioso doversi collegare con un indirizzo, mentre cerchi una cosa che probabilmente sta in un’altra mail che non usi mai, ma chissà perché quella volta lì hai scelto di farlo? E questo è il meno: quante password devo ricordare?

Bene, per questo ci pensa Gmail: tutto può essere portato, amministrato e utilizzato quotidianamente nella casella postale di Google.  Come faccio? Scegliete l’indirizzo mail principale e dopo aver fatto l’accesso andate su Impostazioni. In alto c’è la categoria Inoltro e POP/IMAP, spuntare Attiva POP per tutti i messaggi, conservando una copia in Posta in arrivo. Salvare le modifiche.

fuori gmail

Poi andate su Account e importazione e in aggiungi un tuo account di posta POP. Inserite l’indirizzo della casella di posta elettronica dalla quale si vogliono  importare i messaggi. A passaggio successivo, si inserisce Nome utente, password della casella di posta che state aggiungendo ed il server POP di uno dei vostri account di posta. Il gioco è fatto!

Etichette e Filtri: cose che cambiano la vita

Le Etichette sono come delle cartelle attraverso le quali poter raccogliere in modo semplice e intuitivo le email. Possono avere colori diversi e se ne possono creare di nuove grazie all’opzione che sta in basso a sinistra.

Con le etichette vanno i Filtri: automaticamente si etichettano le mail. Per impostare i Filtri non dovrete far altro che cliccare sulla freccina accanto alla barra di ricerca di Gmail (in alto). Definite poi parametri e criteri e con un poco di zucchero la mail va giù (al suo posto).

Usare Google Task

Un po’ come una TO DO LIST. Vi aiuta a fare il punto delle cose da fare e a smarcarle. Dove lo trovo? In alto a sinistra, dove c’è scritto Gmail cliccate sulla freccetta rossa e poi su Attività. Si creerà una lista che potrete collegare anche a Google Calendar aggiungendo la data sulla singola attività.

postit-scrabble-to-do

Houston abbiamo un problema: annullo-invio-mail-subito!

Ma quante volte ho mandato una mail importante al destinatario sbagliato o senza allegato?! Gmail però permette di annullare l’invio e salvare la situazione. Nelle Impostazioni trovate infatti Annulla invio, spuntare e scegliere il timing fino ad un massimo di 30 secondi. Calmi ma non troppo!

Modalità “non rompetemi le paaa…” volevo dire vacanza

Se avete in programma di andare a Honolulu con Mago Merlino ma non volete vedere notifiche mail, ecco, abilitate la risposta automatica con il Risponditore automatico. Impostate il periodo di tempo, scrivete il contenuto della mail, l’oggetto e salvate. Siate carini e coccolosi, sempre!

Queste sono quelle più importanti e che salvano spesso la vita. Tra le altre funzionalità, si può creare una mail di lavoro, fare una chat con Hangout, il famoso Google Drive come archivio di file, le estensioni e molto altro ancora.

L’obiettivo di oggi era di cambiarvi un po’ la vita: ci siamo riusciti?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...