6 trucchi per Instagram

pexels-photo (1)

Inutile dire che Instagram è il mio social preferito. E non sono l’unica. Infatti, il numero di utenti è in continua crescita, soprattutto fra gli adolescenti. Sembra proprio che grazie all’introduzione delle stories il numero di iscritti abbia fatto fare il boom: a fine 2016 il social contava circa 11 milioni.

Fra restyling e aggiornamenti vari ecco, la mia TOP 6 di cose che forse non sapete, ma sì, si possono fare.

1.RIDURRE IL CONSUMO DEI DATI

Non sempre la velocità della connessione è a nostro favore. Per questa ragione Instagram permette di attivare all’interno delle Impostazioni, l’opzione Usa meno dati per poter continuare a stare sul social anche nelle zone dove la copertura non propriamente ottimale.

usa meno dati

2.PULIRE LA CRONOLOGIA

Chi non è ossessionato da un profilo su Instagram e non lo visita parecchie volte? Alla fine ritroviamo nella cronologia il loro nome. Tuttavia, è possibile eliminarle dai suggerimenti in due modi. Il primo è attraverso le impostazioni e scorrere fino in fondo dove c’è scritto Cancella la cronologia delle ricerche. A volte questo non è sufficiente e allora se i nomi restano ancora si possono nascondere andando su ricerca e tenendo premuto sui nomi suggeriti cliccando poi su nascondi.

3.L’ORDINE NELLE STORIE

Mi sono sempre chiesta come mai alcune persone compaiono fra i primi nella lista di chi visualizza le mie stories, anche profili con i quali non ho mai interagito o non seguo proprio. Navigando un po’ su YouTube pare che il segreto sia questo: l’ordine delle visualizzazioni delle stories è dato dalle persone che cercando di più il nostro profilo. Quindi chi ci cerca più spesso starebbe in cima alla lista. Lo confermerebbero gli esperimenti condotti da alcuni YouTuber. Vi lascio questo video di Matha!

4. IL TEMA

Per rendere il nostro profilo Instagram più appetibile è importante creare un tema, ossia dare un senso di unità alla nostra galleria. Un esempio sono i profili che privilegiano l’uso di un colore (come il bianco) oppure l’uso dello stesso filtro. Un altro trucco è il taglio delle foto: io ad esempio modifico le foto dando a tutte lo stesso verso (orizzontale) e taglio.

LOLLA

5. STORIES CON VIDEO A LATO

Instagram non lo permette direttamente, ma grazie a un’app di nome InShOt è possibile selezionare un video dalla galleria del cellulare e con la modalità tela va scelto il formato, ovvero 9:16 delle Instagram Stories. A questo punto serve solo la nostra creatività o senso del gusto per apportare altre modifiche al video inserendo scritte o filtri (tutto compreso in InShOt).

6. TOCCO VINTAGE

Ultimo, ma di importanza. Lo vedo praticamente in un sacco di profili che seguo. Come si fa ad aggiungere alle foto quel tocco analogico con sporcature? Tutto merito di Nebi, un app ch

Nebie permette di editare le foto creando quell’effetto pellicola in base a filtri cinematografici.

Ecco un assaggio delle cose che mi colpiscono di più al momento. Se ne conoscete altre, fatecelo sapere!

Annunci

Un pensiero su “6 trucchi per Instagram

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...